La devastante nevicata  che ha investito la nostra città e l’intera provincia, ha portato anche qualcosa di positivo : un ritrovato sentimento di umanità e solidarietà. Come volontari A.V.E.R.   ci siamo adoperati fin dalle prime ore dell’evento per garantire incolumità e sostegno alla popolazione, coordinati dal Sindaco Michele  Marini e dal DI.MA.  Ruggero Marazzi, al fianco del Gruppo Comunale della P.C,  muovendoci con estrema difficoltà in una città disorientata e ferita . Al contrario di ciò che si dice, siamo stati accolti da una moltitudine di cittadini che hanno manifestato la loro grande simpatia  e la loro ammirazione per la Protezione Civile. Il clima di grande senso civico ha risvegliato in tutti i volontari delle associazioni intervenute, uno spirito positivo che per fortuna non ci ha mai abbandonato, consci di appartenere ad un corpo che ha saputo dimostrare ancora una volta il proprio valore. Dedizione ,Determinazione e Professionalità, questo rappresenta  il Volontario della Protezione Civile di cui facciamo parte e di cui possiamo essere orgogliosi. Il nostro Paese dovrebbe trarre esempio da quanto i volontari in divisa gialla fosforescente fanno in ogni occasione , con estrema discrezione e riservatezza , trascurando affetti  e famiglie. Purtroppo gran parte delle nostre istituzioni  sottovalutano  questo lavoro silenzioso. La specializzazione relativa alle Radiocomunicazioni non ha impedito all’A.V.E.R. di operare ugualmente nel taglio di alberi, spargimento di sale, emergenza sanitaria  distribuzione viveri  e generi di prima necessità, in piena sinergia e condivisione con il gruppi di Protezione Civile presenti. Inoltre è stata allestita, fin dalle prime ore della nevicata, una stazione radio in grado di garantire i collegamenti fra le squadre di soccorso operanti sul territorio e la sala operativa Comunale. Il nostro ripetitore , situato in una posizione strategica, si è ben distinto per la sua costante funzionalità anche in mancanza dell'energia elettrica. I collegamenti radio sono stati garantiti attraverso turnazioni, grazie alla preziosa collaborazione  dell’Associazione Radioamatori Europea E.R.A.  a dimostrazione  dell’alta professionalità, della dignità e del valore del Volontario della Protezione Civile.

 

 Un dovuto e sentito ringraziamento al nostro Sindaco Michele Marini, che  pur nella difficoltà iniziale oggettiva  del catastrofico  evento ,ha saputo ben lavorare  adoperandosi incondizionatamente al fine di alleviare le sofferenze dei cittadini dovute soprattutto all’interruzione dell’erogazione dell’energia elettrica , della rete idrica e della viabilità. Un plauso di rinnovata stima e gratitudine al  DI.MA. Ruggero Marazzi, il quale  ha permesso di convergere ogni sforzo verso il miglior risultato usufruendo delle  energie e risorse di cui disponeva.

 

Infine ringraziamo il Presidente e i compagni dell’associazione A.V.E.R sezione Alberto Colicchia, con i quali abbiamo condiviso questa esperienza  che ha permesso di rinsaldare i nostri rapporti di amicizia e fratellanza., i volontari del Gruppo Comunale, gli amici Radioamatori dell'E.R.A, il Comandante Segneri, che ha coordinato le squadre di soccorso dalla sala operativa comunale, i Volontari Civili, i Vigili Urbani, il C.A.I. di Frosinone e tutti coloro che hanno partecipato all'emergenza..

 

Di Seguito alcune foto relative ai servizi svolti durante l'emergenza.